CONTINUANO GLI ATTACCHI ALLE SEDI CGIL

Vandali 1

Vandali 1

 

Si susseguono gli atti vandalici alle sedi della CGIL

 

Dopo il raid vandalico ad una sede della  CGIL in Liguria, questa volta è toccata alla CGIL di Pescara.

Durante la notte, sconosciuti, hanno imbrattato i muri e le vetrate  della sede di Via Benedetto Croce. Un’azione vigliacca, rivendicata, peraltro, da un movimento no vax che utilizza il simbolo W cerchiato di rosso.

Un segnale inequivocabile dei tempi che stanno cambiando, e che non può essere derubricato a semplice bravata.

Da inizio 2022, numerosi sono stati i vandalismi compiuti contro le nostre sedi, in tutta Italia, particolare preoccupazione desta, nel 65 anniversario della morte di Di Vittorio, lo sfregio alla CGIL di Cerignola, luogo simbolo delle lotte bracciantili.

La CGIL non si farà intimidire, e non arretrerà nella sua azione di tutela dei più deboli, e nella difesa delle marginalità presenti nel mondo del lavoro.

 

 

Education Template