Sono le di
Cgil Salerno Via F. Manzo, 64 -84100 Salerno
089-2586711 089-2586710 Sito@cgilsalerno.it

Gara appalto servizi pulizia al Ruggi. Incontro sindacati di categoria

I lavoratori dell’Appalto di Pulizie iscritti a FILCAMS CGILFISASCAT CISL e UILTRASPORTI UIL stamane si sono riuniti presso la Direzione Generale dell’Ospedale San Leonardo - Ruggi d’Aragona per un presidio nel corso del quale hanno ottenuto un incontro con il Direttore. Al dott. Nicola Cantone, oltre che richiedere aggiornamenti sullo stato dell’arte della nuova Gara di Appalto per il servizio di Pulizie in via di svolgimento, si è inoltre chiesto un tempestivo intervento riguardo la decisione che dal 1° maggio impedisce ai dipendenti delle ditte dei servizi esternalizzati di parcheggiare gratuitamente, con una conseguente spesa quotidiana insostenibile per i redditi in questione.
Il Direttore Cantone, compreso l’effettivo disagio causato, si è reso disponibile ad individuare già nelle prossime ore una soluzione attraverso la consegna di un numero limitato di pass che permetteranno agli addetti di parcheggiare gratuitamente.
Per Maria Rosaria Nappa della Filcams, Raffaele Montefusco della Fisascat e Gennaro Scarano della UiltTrasporti questo accordo evita di avallare una discriminazione tra personale interno e dipendenti delle ditte esterne, tutti parimenti indispensabili al buon funzionamento dell’ospedale.
In relazione alla Gara di Appalto, il Direttore ha rassicurato la conclusione dell’iter entro tempi brevi, possibilmente entro la fine del mese di maggio, così che con il nuovo aggiudicatario del servizio si potranno affrontare e risolvere le criticità ancora presenti, in primo luogo in merito alla congruenza degli orari di lavoro ad oggi insufficienti per il servizio richiesto.

Salerno 2 maggio 2017

Condividi su: Condividi

Condividi su:

(Stampa questa pagina)

 

 

 

 

 

Categorie

Copyright © 2005 CGIL SALERNO Via F. Manzo, 64,- 84100 SALERNO Sito Realizzato da Centro Sviluppo Web -CGIL Bellizzi (SA) Tel. 0828.1848110

Statistiche