LE NEWS DELLA CGIL SALERNO

Tagli al museo della Shoah di Campagna

domiciliare Tavella: "Scelta Vergognosa"

E’ di queste ore la notizia che la giunta regionale della Campania ha effettuato nuovi tagli ai finanziamenti tra cui quelli destinati al Museo della Shoah di Campagna.
“Una scelta vergognosa – secondo il segretario generale della Cgil Salerno, Franco Tavella – visto che il museo è stato ritenuto luogo di interesse regionale”.
Del resto la città di Campagna è stata insignita della medaglia d’oro dal Presidente della Repubblica perché, negli anni della persecuzione nazifascista nei confronti degli ebrei, si è distinta come esempio di tolleranza grazie all’opera di molti suoi cittadini, tra cui Palatucci.
“Il polo museale – continua Tavella - è nato proprio per tener vivo questo esempio straordinario dato in anni difficilissimi e per trasmettere alle nuove generazioni messaggi positivi di umanità e generosità. La scelta della giunta guidata da Caldoro non solo inficia la possibilità di tramandare ciò che è stato in maniera puntuale, ma si pone in contrasto con il tentativo delle amministrazioni di valorizzare il territorio e soprattutto le zone interne. Il Museo della Memoria, infatti, è un’attrattiva di grandissimo pregio. A differenza loro la Cgil provinciale, anche quest’anno, offrirà la possibilità di visitare luoghi simbolo della shoah e sarà con una delegazione di studenti di una scuola di Campagna ad Amburgo. Una iniziativa che si pone in continuità con quanto fatto nel passato anno scolastico quando, sempre con alcuni alunni, visitammo Monaco ed il campo di internamento in cui fu rinchiuso proprio Palatucci. Purtroppo – conclude il segretario generale – prendiamo atto dell’ennesimo scippo perpetrato ai danni della provincia di Salerno. Dopo quelli ai settori della sanità e dei trasporti, arrivano i tagli alla cultura. Una decisione che è in linea con una visione che mira a modificare e rivisitare la nostra storia come, del resto, dimostrano i deliranti manifesti sul 25 aprile ideati dall’onorevole Cirielli”.

Salerno, 30/04/11   Ufficio stampa Cgil Salerno

 

  © 2005 Bellizzi Web.| Tel. +39 0828 51291 | webmaster bellizzi
organizzazione