Sono le di
Cgil Salerno Via F. Manzo, 64 -84100 Salerno
089-2586711 089-2586710 Sito@cgilsalerno.it

Battipaglia tra storia e memoria 1969-2019

La CGIL di Salerno ha deciso di ricordare i “fatti di Battipaglia” del 1969, per tenere viva la memoria di quei giorni che per lungo tempo hanno segnato il dibattito nazionale.
Ancora oggi rappresentano oggetto di studio e riflessioni sulle politiche del Mezzogiorno e sul loro fallimento.
Sarà l’occasione per approfondire il ruolo del Sindacato in quella delicata fase di trasformazione del nostro Paese, e per confrontarlo con le tante analogie che caratterizzano l’attualità.
Sarà anche l’occasione per valutare quanto sta accadendo oggi sulla Piana del Sele e le crisi che continuano ad interessare questo territorio ad altissima vocazione industriale.
Ci sforzeremo di fare tesoro degli errori del passato e disegnare un nuovo modello di sviluppo per il Sud, a partire dal bagaglio di elaborazioni che le lotte del 1969, con il loro drammatico epilogo, ci hanno consegnato.

L’iniziativa si articolerà in tre giorni:

  • Il 6 aprile con l’inaugurazione della mostra fotografica ed audiovisiva sui moti del 9 aprile 1969, che vedrà la partecipazione del compagno Anselmo Botte, in qualità di Responsabile di Zona della CGIL;
  • L’8 aprile con l’Assemblea Pubblica “Il Mezzogiorno ed il Sindacato: ieri ed oggi” Ai lavori sarà presente, oltre il Segretario Generale della CGIL di Salerno, Arturo Sessa, la compagna Gianna Fracassi, Vice Segretaria Cgil Nazionale;
  • Il 9 aprile con il Convegno “Battipaglia 9 aprile 1969: tra storia e memoria” con le conclusioni dello storico Giovanni De Luna

Ufficio Stampa CGIL Salerno

Salerno 26 marzo 2019

Condividi su : Condividi

Condividi su:

(Stampa questa pagina)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categorie

Copyright © 2005 CGIL SALERNO Via F. Manzo, 64,- 84100 SALERNO Sito Realizzato da Centro Sviluppo Web -CGIL Bellizzi (SA) Tel. 0828.303181

Statistiche