Sono le di
Cgil Salerno Via F. Manzo, 64 -84100 Salerno
089-2586711 089-2586710 Sito@cgilsalerno.it

Mobilità in deroga: lettera del Segretario Generale Cgil Salerno al Sindaco di Battipaglia

Egregio Sindaco,
in riscontro della Vostra nota circa il riconoscimento della mobilità in deroga per i lavoratori inseriti nell’area di crisi complessa di Battipaglia. Le OO.SS. da tempo hanno sollecitato la Regione Campania per esercitare la facoltà di finanziare gli ammortizzatori in deroga e qualche giorno fa ha emanato, su nostre spinte sollecitazioni, apposito avviso per la concessione della mobilità in deroga, quale proroga della mobilità ordinaria scaduta nel periodo 01/01/2018 – 30/06/2018 riservato appunto ai lavoratori licenziati dalle aziende ubicate nelle aree di crisi complessa.
E’ un primo positivo risultato per il nostro territorio, ma che allo stesso tempo manca di un intervento complessivo per tutta l’annualità 2018.
Altresì sono migliaia i lavoratori che ha visto scadere la mobilità ordinaria durante l’anno 2017, per i quali invece non risulta ancora nessun provvedimento.
Questa situazione è ormai insostenibile per i lavoratori interessati e richiede un intervento complessivo che veda protagoniste le OO.SS. e le istituzioni locali tutte, al fine di avviare una discussione approfondita e che dia soprattutto prospettive concrete i9n termini di politiche attive e occupazione sul territorio.

Cordiali Saluti

Arturo Sessa (Segretario Generale CGIL Salerno)

Salerno 11 maggio 2018

Condividi su : Condividi

Condividi su:

(Stampa questa pagina)

 

 

 

 

 

Categorie

Copyright © 2005 CGIL SALERNO Via F. Manzo, 64,- 84100 SALERNO Sito Realizzato da Centro Sviluppo Web -CGIL Bellizzi (SA) Tel. 0828.1848110

Statistiche