Sono le di
Cgil Salerno Via F. Manzo, 64 -84100 Salerno
089-2586711 089-2586710 Sito@cgilsalerno.it

Arturo Sessa: "A Fosso Imperatore troppi addetti irregolari" (da La Città del 13/02/2018)

La denuncia del segretario provinciale della Cgil: «Si lavora per paghe da fame»
«Troppi “contratti pirata” a Fosso Imperatore». L’allarme è lanciato dal segretario provinciale della Cgil, Arturo Sessa.
«Ci giungono notizie da vere e proprie speculazioni ai danni dei lavoratori, con paghe di nemmeno venti euro al giorno per otto ore di lavoro – ricorda Sessa- . Questo accade anche perché all’intero di diverse aziende viene “ostacolata” la presenza dei sindacati firmatari dei contratti collettivi nazionali confederali».
Di segnalazioni di lavoratori assunti a nero e con contratto nominalmente regolari ma con paghe reali di fatti di gran lunga inferiori ce ne sono molti.
E c’è che qualche imprenditore dell’Agro nocerino che costruirebbe a tavoli il mix di lavoratori regolari e irregolari (quelli a nero, ad esempio) per evitare la chiusura dell’attività in caso di controlli.
E molti anche i dipendenti con contratti di part time che in realtà vengano impiegati per otto-10 ore al giorno dal lunedì al venerdì e mezza giornata il sabato, con 15 giorni di ferie l’anno, comprese e giornate festive. È c’è chi per otto ore di lavoro al giorno ha 15 euro di compenso.

(scarica articolo)

di Salvatore De Napoli (La Città)

Salerno 13 febbraio 2017

Condividi su : Condividi

Condividi su:

(Stampa questa pagina)

 

 

 

 

 

 

 

Categorie

Copyright © 2005 CGIL SALERNO Via F. Manzo, 64,- 84100 SALERNO Sito Realizzato da Centro Sviluppo Web -CGIL Bellizzi (SA) Tel. 0828.1848110

Statistiche