La Cgil Salerno sui Social Network
Sono le di
Cgil Salerno Via F. Manzo, 64 -84100 Salerno
089-2586711 089-2586710 Sito@cgilsalerno.it

Le News CGIL Salerno
 

Per un rilancio della Ricerca, dell'Università e della Cultura del nostro Paese

La manifestazione della CGIL indetta per il 25 ottobre non può non coinvolgere anche i lavoratori della scienza e della conoscenza e, in generale, gli intellettuali e gli uomini di cultura. E questo perché gli obiettivi della manifestazione oltrepassano gli orizzonti di una pur giusta protesta verso le politiche sbagliate del governo che pensa di risolvere la drammatica crisi della disoccupazione e della recessione, sventolando il vessillo di una regolamentazione del mercato del lavoro come la panacea di tutti i mali del paese. Ciò che è in gioco in Italia e in Europa è anche un attacco frontale a ciò che resta delle politiche del Welfare, e soprattutto un attacco alle già quasi inesistenti politiche per la scuola, la ricerca e l’Università e il mondo della cultura. Solo lo 0,3% della manovra economica approvata dal governo in questi giorni è previsto per la ricerca e l’innovazione.
Un ulteriore colpo viene così portato alla ricerca scientifica, all’innovazione e all’intero sistema universitario.
Lo stanziamento per la stabilizzazione di una parte dei precari della scuola è certamente un dato da assumere in positivo. Ma a tale dato resta a fare da contraltare negativo la decisione di bloccare il rinnovo dei contratti e gli aumenti salariali già fermi dal 2010.

Danni gravissimi si profilano per il futuro dell’università e della ricerca scientifica grazie alla riduzione del 20%  dei finanziamenti e al taglio dissennato dei fondi per il reclutamento e la ricerca di base.

Malgrado i  roboanti e retorici discorsi da parte del governo sull’investimento statale per la ricerca e la cultura come motore dello sviluppo economico, i finanziamenti sono stati drasticamente ridotti, e si è abissalmente lontani da quel 3% fissato nel trattato di Lisbona, provocando in tal modo seri pericoli di blocco delle attività connesse all’istruzione universitaria, ai progetti di ricerca e di innovazione e determinando una ulteriore emorragia di forze giovani che si trasferiscono all’estero.

Ma, in generale, il mondo della cultura è sotto scacco, l’operato del Ministro Franceschini non tutela il nostro patrimonio, assecondando una politica di tagli, figuriamoci se intenta azioni tese a programmare una reale promozione, con possibile sviluppo, anche per l’industria del turismo.

Per tutti questi motivi i firmatari di questo appello invitano docenti, studenti, ricercatori, tutto il comparto dei lavoratori della conoscenza e della cultura ad aderire alla manifestazione nazionale della CGIL del 25 ottobre, per chiedere che vengano modificate radicalmente le scelte di politica economica e del lavoro e per far diventare una vera e concreta priorità del paese la cultura, la ricerca, l’università.

Salerno 23 ottobre 2014


Giuseppe Cacciatore, Docente Ordinario di Storia della Filosofia Univ. Di Napoli
Giuseppe Cantillo, Docente Ordinario di Filosofia Morale Univ. Di Napoli
Massimo Bignardi, docente di Storia dell’Arte Università di Siena
Giuseppe Vitiello, docente di Fisica Università di Salerno
Roberto De Luca, ricercatore Dip. Di Fisica “E. R. Caianiello” Università di Salerno
Gabriele Pulli, Prof. Associato di Psicologia Università di Salerno
Silvio De Siena, Prof. Ordinario di Fisica Dip. Ing. Industriale/DIIN Univ. Salerno
Vittorio Salemme, Prof. Di Poltiche e Servizi Sociali, Univ. Suor Orsola Benincasa
Alfonso Conte, Prof. Associato Dip. Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione
Antonella Leone, Prof. Associato di Ing. Genetica Dip. Farmacia
Stefano Castiglione, Prof. Associato Dip. di Chimica e Biologia
Maria Teresa Fulco, Presidente Associazione Memorie
Salvatore Cicenia, Dirigente Scolastico Liceo “Da Vinci” di Salerno
Luigi Giannattasio, Presidente Comitato Provinciale ANPI Salerno

Orari e luoghi partenza pullman

 

Condividi (Stampa Pagina)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Categorie

Copyright © 2005 CGIL SALERNO Via F. Manzo, 64,- 84100 SALERNO Sito Realizzato da Centro Sviluppo Web -CGIL Bellizzi (SA) Tel. 0828.51291

Statistiche