La Cgil Salerno sui Social Network
Sono le di
Cgil Salerno Via F. Manzo, 64 -84100 Salerno
089-2586711 089-2586710 Sito@cgilsalerno.it

Le News CGIL Salerno
 

Immigrazione, domani a Salerno 1044 migranti siriani. Botte: "La Cgil fornirà assistenza. Gravissimi i ritardi sulla legislazione per i richiedenti asilo"

Sono attesi per domattina al porto di Salerno i 1044 migranti provenienti dalla Siria  tratti in salvo dalle navi militari italiane impegnate nell’operazione Mare Nostrum. Partendo dalla nostra città, questi uomini e queste donne saranno poi accolti in diverse strutture dell’intero territorio nazionale.

“E’ la prima volta che i migranti, richiedenti asilo, arrivano così numerosi a Salerno – sottolinea Anselmo Botte, responsabile del Dipartimento Immigrazione della Cgil Salerno - Saremo al porto con i nostri mediatori culturali per fornire ascolto, assistenza e dare un contributo al prezioso lavoro delle Forze dell’Ordine. Se non si agisce con urgenza si rischia di essere corresponsabili dell'immane e quotidiana tragedia che si consuma nel Mediterraneo. E' arrivato il momento di definire un piano che faccia condividere responsabilità e impegni a tutti i Paesi dell'Unione nell’organizzare corridoi umanitari. In questo senso Salerno potrebbe candidarsi ad essere un crocevia fondamentale. Il Governo italiano dovrebbe porre questo come uno dei temi centrali dell'agenda europea, ma dovrebbe anche far fronte al problema dell'accoglienza, intervenendo rapidamente a potenziare la rete e producendo uno sforzo concreto per garantire dignità e diritti a persone così gravemente ferite e sofferenti. E’ importante, poi, che si inizi a ragionare seriamente su di una legislazione per i richiedenti asilo che ancora manca e ciò è molto grave”.

Salerno, 30/06/14 Ufficio stampa Cgil Salerno

Condividi (Stampa Pagina)

 

 

 


Categorie

Copyright © 2005 CGIL SALERNO Via F. Manzo, 64,- 84100 SALERNO Sito Realizzato da Centro Sviluppo Web -CGIL Bellizzi (SA) Tel. 0828.51291

Statistiche